martedì 7 dicembre 2010

Ciao nonno....



Non ci sono parole. Non le voglio sprecare. Te ne sei andato in un giorno di pioggia, te ne sei andato in punta di piedi, lasciando un vuoto immenso nei nostri cuori, soprattutto in quello della nonna che ha condiviso con te 67 anni di vita. Racconterò di te a mia figlia, di che persona eri, la più onesta e integerrima che abbia mai conosciuto, e non lo dico perchè sei il mio nonno, lo dico perchè è la verità.
Racconterò di te, di quello che mi hai insegnato, del tuo animo buono. Mi dispiace tanto che la mia bambina non avrà la possibilità di conoscerti , anche se negli ultimi anni non eri più tu. La tua mente se ne era già andata.
Per una vita che se ne va ce n'è un'altra che arriva....ma questo non può consolare.
Ci mancherai tanto, Nonno Gastone.

7 commenti:

  1. come hai detto tu non ci sono parole. ti sono vicina! quest'anno è il mio primo natale senza la mia adorata nonna e già oggi sentivo la sua mancanza. la vigilia dell'immacolata l'ha sempre passata con noi! un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ciao! Passavo di qua per caso e sono stata catturata dal tuo blog! Proprio oggi io pensavo a mio nonno, a quanto mi manchi, a quanto faccia male nonostante siano passati quasi 6 anni, a quanto vorrei poterlo riabbracciare almeno una volta e vederlo prendere in braccio mio figlio, a quanto sia ingiusto che il mondo vada avanti così, come se nulla fosse, ora che lui non c'è più! Ti capisco e no, non ci sono parole per descrivere ciò che si prova! Un abbraccio forte!
    Rosa (tua nuova lettrice)

    RispondiElimina
  3. I nonni hanno sempre qualcosa di speciale ...sara' bello raccontarlo alla tua piccola !!!! Ciao nonno !!!!

    RispondiElimina
  4. sentite condoglianze, molto altro in effetti è difficile dire in situazioni simili.

    RispondiElimina