sabato 25 settembre 2010

Tour de force!

Alla fine una giornata comiciata DA CULO (ops, scusate ogni tanto mi dimentico
del ruolo che sto andando ad intraprendere), può anche non necessariamente
finire peggio, come sosteneva il mio amico Murphy (chi è? ).Stamattina sveglia alle 7:30, avendo dormito si e no 4 ore, tra vescica, pancia e reflusso.
Alle ore 8 attendevo il consorte per andare all'APS (vedete non ho rimandato ancora!).
Alle 8 in punto eh, perchè alle 8:15 è già troppo tardi e si fa coda dice lui.
Alle 8 però non si vede nessuno all'orizzonte.
E già mi girano i maroni perchè ho fatto le corse per essere pronta all'alba.
Alle 8 e 10 cominciano a fumarmi le orecchie .
Alle 8 e 15 decido di chiamarlo. Ma il simpaticone mi rifiuta la chiamata.
Sarà per richiamarmi e non farmi spendere soldi dico io che caaarino.
Silenzio.
Riprovo. Rifiuta. Richiama.
Una voce dall'oltre tomba mi risponde: "Sto arrivandoooooooo".
Ecco, li mi si è alzata pure la pressione arteriosa. (Ovviamente stava dormendo e l'ho svegliato io, lui come quando riceve una chiamata di lavoro mentre ronfa, ha cercato di impegnarsi nel tenere un tono di voce da persona sveglia da almeno mezzora, ma io l'ho sgamato subito)
Della serie "se non ti svegliavo io potevo anche aspettare, si."
Al che ammetto di aver reagito un pochino male.
Ma a parte un sms velenoso, giuro che non l'ho mandato all'ospedale!
Sono andata fare colazione con tranquillità aspettandolo al bar vicino casa (la calma prima della tempesta -o era dopo?-).
Comunque infine abbiamo fatto tutto, e ci è andata pure bene perchè avremo
aspettato il nostro turno si e no venti minuti. Dopo di che siamo andati al negozio 3 a cambiarmi gestore telefonico. Si, sono passata a 3. Addio compare vodafone! ( tra parentesi sono tornata a casa con un iPhone. Ora mi resta solo da imparare come usarlo, piccolo dettaglio eheheheh)
Ultimo passaggio della mattinata.... due estenuanti ore all'ikea con la
mamma. Ahhhhh quel posto sta diventanto la mia palestra, quando torno a casa sono
sempre affamata e sfinita.  Mi sento come dopo 60 vasche di stile libero (perchè io so come ci si sente
dopo 60 vasche di stile libero? m a a n c h e n o). Credo, con oggi, di avere praticamente concluso l'infinita lista di acessori da comprare necessari e NON. (mancano solo le tazzine da caffè, la zuccheriera, i barattoli per sale, farina etc.. l'oliera e dei porta spezie. stop)
Comprato:
un altro set di posate, degli attaccapani, due cuscini, un porta candele da esterno (sembra una lanterna), materassino fasciatoio (l'ultima volta da cretina ho preso solo il telo di spugna da metterci sopra), un cuscino a forma di cuore a righine rosa e altri disegnini per la camera della rospetta, i comodini (dopo discussioni durate ore, anzi giorni), un set di cestine di stoffa di varie misure per il bagno e mi pare basta.
Il fatto è che prendendo "quattro monate" ho speso ben oltre i cento euro! E' proprio un periodo risucchio, per fortuna che il grosso delle spese sono state già fatte!
La questione lettino è ancora in sospeso, così. Non so decidermi.
All'inizio ero quasi certa di comprarlo all'ikea, sapevo che ne avevano di carini e avevo optato per la soluzione risparmio. Poi mi sono venuti i dubbi, (si sempre loro, quelli che mi attanagliano, che
mi fanno cambiare idea venti volte, che mio moroso a volte vorrebbe soffocarmi) e ho pensato "mah, forse però i lettini dell'ikea non sono abbastanza stabili, poi la qualità..insomma un lettino ti dura anche fino ai 3-4 anni togliendo una sponda...etc...".
Ecco che comincio la ricerca nei vari "universo bimbo", "bimbo store"....
Percarità bellissimi...ma partono dai 200 euro per arrivare fino ai 4-500, contro gli 89 dell'ikea (scusate tanto), e sono tutti bombosi con fronzoli, orsi, animali improbabili e chi più ne ha più ne metta.
Pare che la parola semplicità non venga minimamente contemplata da chi produce
queste cose.
Così sembrandomi oltre modo assurdo andare a buttare via centinaia di euro per un qualcosa che nemmeno mi convinceva, ho deciso di andare a "testare" quelli dell'ikea. Così oggi arrivata davanti al famigerato lettino da 89 euro, cercando di farmi vedere da meno gente possibile, ho cominciato a scuoterlo da ogni lato. Devo ammettere che l'avevo sottovaltato. Il design è molto leggero, e questo probabilmente mi ha tratta in inganno facendomi pensare che "se ci soffi sopra cade di sicuro".
E' classico, bianco con le sbarrette.
Senza fronzoli.
Senza orsi.
Senza disegnini stupidi.
Semplice, semplice.
Pora bambina, già avrà la camera piena di "strafanti" rosa, colorati, coi brillantini,  con le farfalle, con le pecorelle, le fatine, Ellochitti etc..etc...almeno il lettino vorrei che fosse NORMALE. Si può? si. Grazie a ikea si può. Normale. Bianco. Con le sbarre. 89 euro. Pure solido. ma che voglio di più.
Chiuso il capitolo lettino, vorrei aprire il capitolo ZERBINO. Ah, e già che ci sono anche quello "cesta della biancheria sporca". In realtà non c'è proprio niente da aprire perchè li abbiamo comprati entrambi
oggi! Voi non ci crederete ma io ero fissata con la cesta, ero in paranoia dura. Dovevo trovarne una che mi piacesse altrimenti averi usato il bidet. E non sto scherzando.
Beh, l'abbiamo trovata. Me ne sono innamorata. Colpo di fulmine. E' bianca, di vimini. Foderata sulla parte sopra da stoffa bianca con dei pesciolini (m non mi so spiegare uffaaaa). 25 euro al paradiso delle sorprese. Prezzo ottimo direi.

8 commenti:

  1. scusate questo post che sembra scritto da una contadina, il pc o st sito non funzionano e io ho sclerato fino ad ora.

    IL POST NON E' COMPLETO, MA IO VADOA DORMIRE PRIMA DI POTER ARRECARE DANNI AL COMPUTER.

    vogliate perdonarmi!

    RispondiElimina
  2. Ciao, sono appena approdata sul tuo blog e mi sono spulciata un po' di post ;)
    Io il lettino me lo sono fatta regalare..non avendo per ora la cameretta per il mio piccolino ho optato proprio per uno di quei lettini con gli orsetti ;P hehe.
    Però in effetti..se uno può risparmiare, ben venga! Visto come fanno affari sul commmercio dei prodotti per l'infanzia!!

    RispondiElimina
  3. si è pazzesco!
    quando nasce il cucciolo ? hai già il nome?!

    RispondiElimina
  4. In teoria siamo a -17 dal termine! :D Si chiamerà Niccolò ^_^ E la tua?

    RispondiElimina
  5. La mia è prevista x il 22 di gennaio... me ne manca ancora! :((
    La chiamiamo Diletta!
    Anche se ho paura di uscire dalla sla parto con un altro nome... dicono che succeda! ahhhh
    tu sei proprio agli sgoccoli, beata te!!

    RispondiElimina
  6. Bellissimo Diletta!
    Io spero di non cambiare idea, anche se è un po' difficile..abbiamo scelto praticamente il suo nome già 8 anni fa e non certo perché era previsto l'arrivo di un bimbo, ma così, parlando come si fa tra ragazzi quando si "sogna" ;P
    E poi..mia suocera mi ucciderebbe, ha ricamato il suo nome ovunque hahaha XD
    Sì, guarda, per gli "sgoccioli" sono contenta e sgomenta insieme. Contenta perché il peso non lo sopporto più e anche stanotte non ho quasi chiuso occhio =_= Ormai vado in giro stile panda (anche se tanto poi dicono che si starà svegli anche dopo..mi alleno :P); sgomento perché..ho un bel po' paura del parto! Quindi di solito evito di pensarci, ma in alcuni momenti (tipo di notte) non ho molte distrazioni per non farlo...

    RispondiElimina
  7. Urrà per il lettino dell'IKEA... Sarà forse perchè è quello in cui dorme (o dovrebbe dormire) Diego da 18 mesi?! =))
    Tranquilla, è solido, a prova di fuga quando iniziano a stare in piedi (abbassando, ovviamente, la rete) è semplice ed è comodo e facile da pulire... Ma che si vuole di più! ☺

    RispondiElimina
  8. ikea forever!!!!!!!!!!!!!



    http://aspettandounpesciolino.splinder.com/

    RispondiElimina